HOME CHI SIAMO MULTIMEDIA CONTATTI LINK

In primo piano

"Per uno sport...con i giovani, per i giovani!"

Il saluto del Presidente regionale all’inizio della nuova stagione

logo bicentenario ter.jpg

L’anno sportivo che ci accingiamo ad iniziare è, certamente, un anno “speciale”. È l’anno in cui si celebra il bicentenario della nascita di Don Bosco, Padre e maestro dei giovani, fonte inesauribile del carisma salesiano che le Pgs esercitano nella loro missione educativa attraverso lo sport. 

Tutta la nostra azione sarà rivolta a riscoprire i valori fondanti dell’Associazione Pgs incoraggiando e promuovendo nel territorio, attraverso le società sportive, la nostra originaria vocazione che consiste, principalmente nel “concorrere alla progressiva formazione integrale e sociale dei giovani, valorizzando la loro domanda educativa e la prassi di promozione umanizzante dello sport” (art. 2 Statuto Pgs).

Non dobbiamo e non possiamo dimenticare o trascurare che per la realizzazione delle proprie finalità le Pgs si inseriscono “fra le proposte associative offerte ai ragazzi e giovani, in sintonia con le loro esigenze di protagonismo in un processo di socializzazione e di maturazione della loro personalità, secondo lo stile di Don Bosco” (art. 3 Statuto Pgs).

Ci indirizza in questa direzione la Strenna 2015 del Rettor Maggiore dei Salesiani, don Angel Fernandez Artime, che con determinazione ci invita a stare con i giovani, con loro e in mezzo a loro, stimolandoli ad essere protagonisti nella loro vita, e ad impegnarci per i giovani, specialmente i più poveri

Per rendere concreto questo impegno le Pgs siciliane hanno progettato una stagione sportiva che propone nel corso dell’anno: 

- un momento celebrativo e di festa che ci faccia riscoprire il valore del gioco e dello sport giovanile aperto ed inserito negli spazi urbani delle città e delle loro periferie (PgsFest regionale: 19 aprile 2015);
- una specifica attività formativa sugli alleducatori delle associazioni impegnate con gruppi sportivi giovanili che, accanto ai saperi tecnico-sportivi, darà ampio spazio agli approfondimenti sulla pedagogia di Don Bosco attraverso un corso di specializzazione di secondo livello (gennaio-marzo 2015) ed un camp residenziale di primo livello (29 luglio -  agosto 2015); 
- una rinnovata versione delle Pigiessiadi (15 - 17 maggio e 31 maggio - 2 giugno 2015) quale esperienza di condivisione, di incontro e di festa sportiva vissuta in un clima di rispetto, educazione e corresponsabilità, in antinomia all’idea del divertimento = ”sballo”
- un intervento di sostegno a favore dei ragazzi dell’opera salesiana di Manouba (Tunisia) dove il linguaggio dello sport elimina le differenze e diventa strumento di integrazione. 

A queste iniziative si aggiungeranno i campionati provinciali, indetti e organizzati per le diverse discipline dai comitati territoriali, i camp estivi per atleti, il beach volley e le altre manifestazioni locali che caratterizzano la vivacità del nostro Ente in Sicilia.

Ripartiamo, quindi, con più slancio e più impegno per uno sport con “i giovani e per i giovani”!

Buon anno!

                      Maurizio Siragusa